Menu

il progetto...

Tutto ciò che G!S ti può offrire

G!S, fatto per VOI, da professionisti come VOI!

G!S è il gestionale del Professionista e delle Aziende che operano nel settore dei corsi e della formazione.

Possiamo gestire qualsiasi tipologia di corsi e di formazione (es. corsi Antiincendio, Pronto Soccorso, RSPP, ex Libretto Sanitario, Lavoratori - Accordo Stato/Regioni, RLS etc.), obbligatori per legge con il rilascio di attestati di frequenza (personalizzabili).

G!S copre molteplici settori operativi (es. Acustica, Alimentare, Ambientale, Qualità e Sicurezza, etc.).

Grazie a G!S, il professionista e l’azienda da oggi hanno la "vita facile".
G!S è il primo rivoluzionario software creato per la gestione completa di tutte le esigenze nel settore dei corsi e della formazione.

G!S è la risposta che cerchi, TU concentrati sui tuoi clienti G!S fa il resto.

Un software senza fine

G!S è un software in continua evoluzione, realizzato per essere ampliabile e integrabile da nuove funzionalità, suggerite dai feedback dei nostri utilizzatori.

Questo fa di G!S uno dei suoi punti di forza, rendendolo un programma fatto su misura per ogni cliente.

Tutte le dinamiche tra i membri del team verranno snellite e saranno più funzionali.

Basta perdere informazioni, basta incomprensioni, le funzionalità di comunicazione di G!S sono volte verso la semplificazione, dando ad ogni operatore gli strumenti ideali per un ambiente lavorativo divertente e leggero.

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione Dashboard

È il punto di partenza dell’esperienza a G!S. Avviato il programma accedo alla DASHBOARD, la quale contiene tutte le informazioni che il sistema puo’ propormi, e soprattutto, a quelle a cui posso accedere in funzione delle policy di sicurezza implementate.

Tutte le caratteristiche di visualizzazione della DASHBOARD sono personalizzabili.

Di seguito un elenco esaustivo:

  • Larghezza colonne.
  • Posizionamento box.
  • Posizionamento su multi monitor.
  • Visualizzazione appuntamenti, clienti, chiamate, circolari generiche, circolari corsi, circolari schede di prenotazione, richieste offerte fornitori.
  • Offerte corsi in scadenza, offerte servizi in scadenza.
  • Corsi in scadenza e servizi in scadenza.
  • Scadenziario automezzi, strumenti.
  • Scadenziario pagamenti.
  • Etc.

In base alle policy definite, ogni utente puo’ personalizzarsi tutto cio’. G!S non perde nulla, tutte queste informazioni vengono salvate in un database di configurazione, permettendo di ritrovare il proprio ambiente di lavoro al prossimo ingresso nella piattaforma.

galleria fotografica

video esemplificativo

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione Circolari

Questa sezione permette la completa gestione di tutte le circolari, possiamo crearle, modificarle, ricercarle, stamparle, ed inviarle ai clienti in base alle policy di gestione.

Le tipologie sono:

  • Circolari informative corsi.
  • Circolari generiche.

Circolari informative corsi

G!S assiste l’utente nella creazione o nella gestione delle circolari inerenti lo svolgimento dei corsi

In fase di inserimento di una nuova circolare corsi, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Codice circolare. Viene automaticamente calcolato in funzione del numero della circolare, dell’anno e della tipologia.
  • Posso inserire un oggetto personalizzato o selezionabile da una lista pre caricata ed anch’essa modificabile.
  • Posso inserire un testo personalizzato o selezionabile da una lista pre caricata ed anch’essa modificabile.
  • Posso selezionare la tipologia dei corsi.
  • Posso selezionare a quali clienti mandarla. In questa fase il sistema mi presenta delle soluzioni abbrevianti in modo da agevolare l’operatore. Posso selezionare tutti i clienti in un solo colpo e definire se voglio mandare la circolare per email, per fax o per posta ordinaria.

Prima di inviarla ho la possibilita’ di visualizzarla come anteprima in formato PDF o in formato WORD.

In fase di controllo delle circolari corsi inviate, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco delle circolari inviate gestibile tramite una griglia che mi permette di eliminarle, di vederne i particolari aprendo la relativa scheda, di visualizzare il codice della circolare, l’oggetto, il numero degli invii, il numero dei clienti a cui l’ho inviata, il numero dei clienti che ha risposto, il numero delle risposte affermative, quelle negative, i re invii e la data di creazione della circolare. Piu’ in basso trovo tutti i dati dei/del cliente, e tutti i dati dell’invio (se per mail, a quali mail, se per fax e se per posta...).
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i corsi in base alla tipologia, in base alle varianti, in base al cliente, o tra un intervallo temporale.

Circolari informative generiche

G!S assiste l’utente nella creazione o nella gestione delle circolari inerenti lo svolgimento di qualsiasi attività informativa.

In fase di inserimento di una nuova circolare corsi, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Codice circolare. Viene automaticamente calcolato in funzione del numero della circolare, dell’anno e della tipologia.
  • Posso inserire un oggetto personalizzato o selezionabile da una lista pre caricata ed anch’essa modificabile.
  • Posso inserire un testo personalizzato o selezionabile da una lista pre caricata ed anch’essa modificabile.
  • Posso selezionare a quali clienti mandarla. In questa fase il sistema mi presenta delle soluzioni abbrevianti in modo da agevolare l’operatore. Posso selezionare tutti i clienti in un solo colpo e definire se voglio mandare la circolare per email, per fax o per posta ordinaria.
  • Posso allegare un file alla circolare da spedire.

In fase di controllo delle circolari corsi inviate, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco delle circolari inviate gestibile tramite una griglia che mi permette di eliminarle, di vederne i particolari aprendo la relativa scheda, di visualizzare il codice della circolare, l’oggetto, il numero degli invii, il numero dei clienti a cui l’ho inviata, e la data di creazione della circolare. Piu’ in basso trovo tutti i dati dei/del cliente, e tutti i dati dell’invio (se per mail, a quali mail, se per fax e se per posta...).
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i corsi in base alla tipologia del cliente, in base alla ragione sociale, o tra un intervallo temporale.

galleria fotografica

video esemplificativo

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione Preventivi

Questa sezione permette la completa gestione dei preventivi. Possiamo crearli, modificarli, eliminarli, richiedere un preventivo ad un fornitore, inviarli ai clienti, in base alle policy di gestione definite nel programma.

Le tipologie di preventivi sono:

  • Preventivo verso cliente
  • Preventivo verso fornitore
  • Preventivo per RSPP

Preventivi verso cliente/fornitore

G!S assiste l’utente nella creazione o nella gestione dei preventivi verso i clienti.

In fase di inserimento di un nuovo preventivo, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Codice offerta. Viene automaticamente calcolata in funzione se devo fare un corso o un servizio ed in funzione dell’anno e della tipologia.
  • Posso inserire/modificare l’anno.
  • Posso inserire/modificare il numero.
  • Posso selezionare a quale cliente mandarla, ed in caso di nuovo cliente, agevolmente inserirlo.
  • Posso scegliere il tipo di pagamento.
  • Posso scegliere il tipo di fatturazione.
  • Posso inserire l’oggetto o pre caricarlo da una lista e modificarlo successivamente se serve.
  • Posso inserire il testo o pre caricarlo da luna lista e modificarlo successivamente se serve.
  • Il sistema mi identifica lo stato dell’offerta in INSERIMENTO.
  • Posso inserire l’importo.
  • Posso inserire la data di creazione.
  • Posso inserire la data di scadenza.
  • Posso vedere l’anteprima nel formato PDF.
  • Posso salvarla.
  • Posso girare la richiesta dell’offerta ad un mio fornitore selezionandolo, ed indicando il metodo di invio (per fax, email, telefono, posta ordinaria). Ne posso visualizzare l’anteprima ed infine inviarla.

In fase di controllo dei preventivi inviati direttamente ai clienti, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei preventivi inviati gestibile tramite una griglia che mi permette di eliminarli, di capirne lo stato di conferma, di vederne i particolari aprendo la relativa scheda, di visualizzare il codice dell’offerta, di visualizzare il codice della tipologia, la descrizione della tipologia, la ragione sociale del cliente, la tipologia del cliente, la data di creazione, la scadenza, l’importo, le offerte accettate e le offerte eliminate.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le offerte tramite l’inserimento di un testo generico, in base al fatto che siano un corso o un servizio, la tipologia, in base al cliente, in base ad un intervallo temporale per le scadenze, in base ad un intervallo temporale dell’inserimento, in base allo stato (quelli confermati, eliminati, da confermare, o annullati).

In fase di controllo dei preventivi inviati ai fornitori, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei preventivi inviati gestibile tramite una griglia che mi permette di accedere alla scheda del fornitore, di accedere alla scheda dell’offerta, di capirne lo stato di accettazione, di capire se e’ un corso o un servizio, di vederne l’ID, di vedere la ragione sociale del cliente, l’importo richiesto, la percentuale richiesta e l’importo richiesto dal fornitore.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le offerte con l’inserimento di un testo generico, in base al fornitore, in base ad un intervallo temporale, in base allo stato (quelli confermati, eliminati, da confermare, o annullati).

Preventivi per RSPP

G!S assiste l’utente nella creazione o nella gestione dei preventivi per l’RSPP.

In fase di inserimento di un nuovo preventivo, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Codice offerta RSPP. Viene automaticamente calcolata in funzione dell’anno e della tipologia e del numero.
  • Posso inserire/modificare l’anno.
  • Posso inserire/modificare il numero.
  • Posso selezionare a quale cliente mandarla, ed in caso di nuovo cliente, agevolmente inserirlo.
  • Posso scegliere il tipo di pagamento.
  • Posso scegliere il tipo di fatturazione.
  • Posso inserire l’importo.
  • Posso inserire il numero delle rate di pagamento (automaticamente il gestionale mi fornisce l’importo per rata)
  • Posso inserire la dicitura per le rate.
  • Posso inserire l’oggetto.
  • Posso inserire il testo.
  • Il sistema mi identifica lo stato dell’offerta in INSERIMENTO.
  • Posso inserire la data di creazione.
  • Posso inserire la data di scadenza.
  • Posso inserire la data di inizio validità.
  • Posso vedere l’anteprima nel formato PDF.
  • Posso salvarla.

Più in basso posso definire i servizi da includere nell’offerta, selezionandoli agevolmente.

In fase di controllo dei preventivi per RSPP, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei preventivi inviati gestibile tramite una griglia che mi permette di cestinarli, di vederne lo stato di conferma, di accedere alla scheda dell’offerta, di vedere il codice, di vedere la ragione sociale del cliente, la tipologia del cliente, la data di creazione, l’importo richiesto, e di capire se e’ stata eliminata o meno.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le offerte con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia del cliente, alla ragione sociale, in base ad un intervallo temporale relativo alle scadenze, in base ad un intervallo temporale relativo alla data di inserimento, in base allo stato (quelli confermati, eliminati, da confermare, o annullati).
  • Posso allegare un file alla circolare da spedire.

In fase di controllo delle circolari corsi inviate, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco delle circolari inviate gestibile tramite una griglia che mi permette di eliminarle, di vederne i particolari aprendo la relativa scheda, di visualizzare il codice della circolare, l’oggetto, il numero degli invii, il numero dei clienti a cui l’ho inviata, e la data di creazione della circolare. Piu’ in basso trovo tutti i dati dei/del cliente, e tutti i dati dell’invio (se per mail, a quali mail, se per fax e se per posta...).
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i corsi in base alla tipologia del cliente, in base alla ragione sociale, o tra un intervallo temporale.

galleria fotografica

video esemplificativo

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione Corsi

Questa sezione mi permette la completa gestione dei corsi in base alle policy definite.

Il gestionale mi permette di:

  • Aggiungere un corso.
  • Visualizzare l’elenco dei corsi da fare.
  • Visualizzare l’elenco dei corsi in scadenza.
  • Visualizzare il calendario dei corsi da fare.
  • Di inserire l’invio di una nuova scheda di prenotazione.
  • Visualizzare l’elenco delle schede di prenotazione.
  • Di inserire una nuova circolare informativa corsi.
  • Visualizzare l’elenco delle circolari informative corsi.
  • Visualizzare l’elenco delle richieste offerte fatte ai fornitori.

Inserimento nuovo corso

G!S assiste l’utente nella creazione di un nuovo corso con varianti.

In fase di inserimento di un nuovo corso, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Posso richiamare un preventivo e tramutarlo direttamente nel corso.
  • Il codice del corso viene calcolato automaticamente in funzione al numero del corso, all’anno ed alla tipologia.
  • Posso inserire la tipologia.
  • Posso gestire le varianti, scegliendole agevolmente da un pannello. Ho tutte le informazioni a portata di mano, posso scegliere un corso completo con differente rischio, oppure un rinnovo. In ogni caso, il sistema mi propone sia la quantita’ di ore e sia l’importo. Ho la possibilita’ di inserire varianti multiple.
  • Posso inserire/modificare l’anno.
  • Posso inserire/modificare il numero.
  • Posso scegliere il tipo di pagamento.
  • Posso scegliere il tipo di fatturazione.
  • Posso inserire la data di inizio validità.

A questo punto passo alla sezione dell’inserimento delle possibili ubicazioni.

  • Posso inserire l’ubicazione dove si svolgera’ il corso, definendo la data, l’ora di inizio e l’ora di fine, l’indirizzo e la citta’ (il sistema in automatico completa di campi del cap e della provincia). Posso selezionare chi effettuera’ il corso (se operatore interno alla mia struttura o se e’ un fornitore esterno a cui ho inviato la richiesta dell’offerta), posso inserire la ragione sociale del cliente. A questo punto il sistema in automatico mi dice se l’operatore/fornitore che ho scelto per fare il corso e’ disponibile o meno. In fine posso attivare un promemoria definendo la data da cui apparira’, l’ora ed addirittura il suono.
  • In funzione delle varianti inserite, ho la possibilita’ di unire le sessioni del corso con la variante in modo da identificare cosa andiamo a fare.
  • Ho la possibilita’ di inserire tutte le sessioni che voglio, indicando ogni volta tutti i dati necessari.
  • Posso inserire anche gli strumenti che serviranno durante il corso. Il sistema li preleva direttamente da una lista pre configurata, assicurando in questo modo precisione e celerita’.
  • Posso girare la richiesta per effettuare questo corso ad un fornitore. Attivando l’opzione, lo posso selezionare dal menu, posso selezionare la metodica con cui lo voglio inviare (fax, email, telefono o posta ordinaria).

A questo punto passo all’inserimento dei partecipanti al corso.

  • Il pannello sulla destra di permette di caricare agevolmente gli allievi che devono fare il corso. Posso ricercarli per categoria cliente, inserire del testo libero (in caso di nuovo cliente lo posso agevolmente caricare), caricare tutti i dipendenti di un cliente, inserire un nuovo dipendente.
  • Una volta caricati, posso scegliere la variante del corso a cui intendono sottoporsi, ed il sistema automaticamente mi ritorna tutti i valori.
  • Posso scegliere i partners.
  • Posso inviare un task per il reparto amministrativo in merito alla fatturazione.

Elenco corsi

In fase di controllo dei corsi, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei corsi inviati gestibile tramite una griglia che mi permette di cestinarli, di accedere alla scheda, di vedere il codice, di vedere la tipologia, la variante, l’inizio della validita’ e la relativa scadenza. Infine posso annullare il corso.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i corsi con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia, in base alla variante, in base alla tipologia del cliente, alla ragione sociale del cliente, in base all’anno, in base ad un intervallo temporale relativo alla esecuzione/creazione, in base ad un intervallo temporale in base alle scadenze, in base a dove cercare (nei corsi attivi, in quelli annullati e nel cestino dei corsi).

Elenco corsi in scadenza

In fase di controllo dei corsi in scadenza, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei corsi in scadenza gestibile tramite una griglia che mi permette di rimuoverli dallo scadenziario, di accedere alla scheda, di vedere il codice, di vedere la tipologia, l’inizio della validita’ e la relativa scadenza.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i corsi in scadenza con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia, in base alla tipologia del cliente, alla ragione sociale del cliente, in base al trimestre e all’anno.

Calendario corsi

In fase di controllo del calendario dei corsi, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Visualizzazione del calendario dei corsi (e anche dei servizi se desidero). Disposizione dei calendari per giorno, settimana, mese o posso tarare la visualizzazione in base alla pianificazione. Posso anche inserire un nuovo corso (o servizio) direttamente dal calendario. Tutte queste opzioni sono attivabili direttamente con l’utilizzo del bottone DX del mouse.
  • Una volta che ho salvato il corso, esso mi apparira’ sul calendario nella data in cui andremo ad effettuarlo. Se mi metto con il mouse sopra al corso posso vederne tutti i dettagli. Se faccio doppio click sul corso mi si apre la scheda con tutte le informazioni.
  • Tra le varie opzioni personalizzabili, posso anche definire un colore alla tipologia di evento che viene visualizzato nel calendario (di default ad esempio, il corso e’ visualizzato con colore verde).

Schede di prenotazioni corsi

G!S assiste l’utente nella creazione di una nuova scheda di prenotazione del corso.

In fase di inserimento di una nuova scheda di prenotazione corso, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Il codice viene gestito automaticamente, e viene creato in base al numero della scheda, all’anno ed alla tipologia.
  • Posso selezionare la tipologia del corso.
  • Posso selezionare la tipologia della variante.
  • Posso inserire un oggetto o sceglierlo da una lista pre caricata (anch’esso modificabile).
  • Posso inserire un testo o sceglierlo da una lista pre caricata (anch’esso modificabile).
  • Posso selezionare i clienti a cui inviare la scheda di prenotazione. La scelta dei/del clienti/e a cui inviare la scheda di prenotazione e’ basata su uno strumento molto importante che mi permette di filtrare le ricerche tramite la categoria del cliente, la tipologia del corso, ricercare il cliente tramite l’inserimento di un testo libero, ci sono delle scorciatoie che ti permettono di selezionare tutti i clienti che accettano l’invio della richiesta o tramite email, o tramite fax, o tramite posta ordinaria.
  • Posso definire la tipologia dell’invio in base alle policy di gestione.
  • Posso richiamare un preventivo e tramutarlo direttamente nel corso.
  • Il codice del corso viene calcolato automaticamente in funzione al numero del corso, all’anno ed alla tipologia.
  • Posso inserire la tipologia.
  • Posso gestire le varianti, scegliendole agevolmente da un pannello. Ho tutte le informazioni a portata di mano, posso scegliere un corso completo con differente rischio, oppure un rinnovo. In ogni caso, il sistema mi propone sia la quantita’ di ore e sia l’importo. Ho la possibilita’ di inserire varianti multiple.
  • Posso inserire/modificare l’anno.
  • Posso inserire/modificare il numero.
  • Posso scegliere il tipo di pagamento.
  • Posso scegliere il tipo di fatturazione.
  • Posso inserire la data di inizio validita’.

Elenco schede di prenotazione corsi

In fase di controllo dell’elenco delle schede di prenotazione corsi inviate, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco delle schede di prenotazione corsi inviate gestibile tramite una griglia che mi permette di cestinarlo, di accedere alla scheda, di vedere il codice della circolare, di vedere l’oggetto, di vedere il numero degli invii, il numero dei clienti che hanno risposto, il numero dei clienti a cui e’ stata inviata, e la data di creazione.
  • Più in basso a sx vedo i dati dei clienti a cui le ho inviate, la tipologia dell’invio.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le schede inviate con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia, in base alla variante, in base alla tipologia del cliente, alla ragione sociale del cliente, in base ad un intervallo temporale.

Circolare informativa corsi

G!S assiste l’utente nella creazione di una nuova circolare informativa del corso.

In fase di inserimento di una nuova circolare informativa corso, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Il codice viene gestito automaticamente, e viene creato in base al numero della circolare, all’anno ed alla tipologia.
  • Posso inserire un oggetto o sceglierlo da una lista pre caricata (anch’esso modificabile).
  • Posso inserire un testo o sceglierlo da una lista pre caricata (anch’esso modificabile).
  • Posso selezionare i corsi da inserire. La ricerca la posso fare per tipologia e variante. Il sistema mi fornisce i corsi che hanno le caratteristiche richieste.
  • Posso selezionare i clienti a cui inviare la circolare. La scelta dei/del clienti/e a cui inviare la circolare e’ basata su uno strumento molto importante che mi permette di filtrare le ricerche tramite la categoria del cliente, la tipologia del corso, ricercare il cliente tramite l’inserimento di un testo libero, ci sono delle scorciatoie che ti permettono di selezionare tutti i clienti che accettano l’invio della richiesta o tramite email, o tramite fax, o tramite posta ordinaria.
  • Posso visualizzare i clienti che ho scelto per l’invio della circolare, e posso visualizzare il metodo d’invio per ogni cliente.
  • Posso visualizzare la circolare tramite formato PDF o tramite formato WORD, e la posso inviare.
  • Una volta che la circolare e’ stata inviata, posso visualizzare la scheda della circolare, posso vedere a quali clienti e’ stata inviata e le modalita’ adottate.

Elenco circolari informative corsi

In fase di controllo dell’elenco delle circolari informative corsi inviate, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco delle circolari informative corsi inviate gestibile tramite una griglia che mi permette di cestinarlo, di accedere alla scheda, di vedere il codice della circolare, di vedere l’oggetto, di vedere il numero degli invii, di vedere il numero dei clienti a cui e’ stata inviata, il numero dei clienti che hanno risposto, le risposte affermative, quelle negative, i re invii e la data di creazione.
  • Piu’ in basso a sx vedo i dati dei clienti a cui le ho inviate, la tipologia dell’invio.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le schede inviate con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia del corso, in base alla variante, in base alla tipologia del cliente, alla ragione sociale del cliente, in base ad un intervallo temporale.

Elenco richieste offerte fornitori

In fase di controllo dell’elenco offerte richieste ai fornitori inviate, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco delle richieste offerte ai fornitori inviate gestibile tramite una griglia che mi permette di accedere alla scheda del fornitore, di vedere la scheda dell’offerta, di sapere se l’offerta e’ stata accettata, posso vedere l’ID, la ragione sociale dei clienti a cui e’ stata inviata, l’importo richiesto, la percentuale richiesta, e l’importo richiesto.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le richieste inviate con l’inserimento di un testo generico, in base alla ragione sociale del fornitore, in base ad un intervallo temporale, o allo stato (offerte accettate, non accettate), ed in base alla risposta (se hanno risposto o meno).

galleria fotografica

video esemplificativo

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione Servizi

Questa sezione mi permette la completa gestione dei servizi in base alle policy definite.

Il gestionale mi permette di:

  • Aggiungere un servizio.
  • Visualizzare l’elenco dei servizi da fare.
  • Visualizzare l’elenco dei servizi in scadenza.
  • Visualizzare il calendario dei servizi da fare.
  • Visualizzare l’elenco delle richieste offerte fatte ai fornitori.

Inserimento nuovo servizio

G!S assiste l’utente nella creazione di un nuovo servizio.

In fase di inserimento di un nuovo servizio, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Posso richiamare un preventivo e tramutarlo direttamente nel servizio.
  • Il codice del servizio viene calcolato automaticamente in funzione al numero del servizio, all’anno ed alla tipologia.
  • Posso inserire la tipologia.
  • Posso inserire/modificare l’anno.
  • Posso inserire/modificare il numero.
  • Posso ricercare il cliente in base all’inserimento di testo, o posso agevolmente inserirne uno nuovo.
  • Posso scegliere il tipo di pagamento.
  • Posso scegliere il tipo di fatturazione.
  • Posso inserire l’importo.
  • Posso specificare se e’ un servizio RSPP.
  • Posso specificare se e’ un servizio GRATUITO.
  • Posso creare la richiesta dell’offerta ad un fornitore.

A questo punto passo alla sezione dell’inserimento del sopralluogo.

  • Posso inserire la data dove si svolgera’ il sopralluogo, l’ora di inizio e l’ora di fine, posso selezionare l’indirizzo o del cliente o dello studio (il sistema in automatico completa di campi che gia’ conosce). Posso selezionare chi effettuera’ il sopralluogo (se operatore interno alla mia struttura o se e’ un fornitore esterno a cui ho inviato la richiesta dell’offerta), ho la visualizzazione delle incongruenze, posso inserire delle note. In fine posso attivare un promemoria definendo la data da cui apparira’, l’ora ed addirittura il suono.
  • Posso inserire anche gli strumenti che serviranno durante il sopralluogo. Il sistema li preleva direttamente da una lista pre configurata, assicurando in questo modo precisione e celerita’.
  • Posso aggiungere i file dei dati dello strumento.
  • Posso gestire la documentazione che mi serve durante il sopralluogo, gestendone anche gli stati (ricevuto, corretto, note, etc.).
  • Posso gestire la gestione della relazione che deve essere fatta in sintesi finale.
  • Posso assegnare il servizio ad un operatore. Il sistema mi permette di gestirne la scelta.

Elenco servizi

In fase di controllo dell’elenco dei servizi inviati, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei servizi inviati gestibile tramite una griglia che mi permette di cestinarli, di visualizzare la scheda, di vedere il codice, la tipologia, la ragione sociale del cliente, la tipologia del cliente, se il sopralluogo e’ stato eseguito, la data del sopralluogo, se la relazione e’ stata stilata, la data della relazione, se la relazione e’ stata inviata, la data della relazione, la data dell’invio della relazione, la scadenza, la data di creazione, se e’ stato fatturato, e la possibilita’ di annullare il servizio.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i servizi inviati con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia del servizio, in base alla tipologia del cliente, in base alla ragione sociale del cliente, in base all’anno, in base ad un intervallo temporale relativo alle scadenze, se la relazione e’ stata fatta o se e’ da fare, se la relazione e’ da inviare o e’ stata inviata, se il sopralluogo e’ da fare o e’ stato fatto, se e’ stato fatturato o meno, se e’ un servizio RSPP o GRATUITO, posso ricercare queste informazioni tra i servizi attivi, nel cestino dei servizi o tra i servizi annullati.

Elenco servizi in scadenza

In fase di controllo dell’elenco dei servizi in scadenza, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei servizi in scadenza gestibile tramite una griglia che mi permette di rimuoverli dallo scadenziario, di visualizzare la scheda, di vedere il codice, la tipologia, la ragione sociale del cliente, la tipologia del cliente, se il sopralluogo e’ stato eseguito, la data del sopralluogo, se la relazione e’ stata stilata, la data della relazione, se la relazione e’ stata inviata, la data dell’invio, la scadenza, la data di creazione.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i servizi in scadenza con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia del servizio, in base alla tipologia del cliente, in base alla ragione sociale del cliente, in base al trimestre ed in base all’anno.

Calendario servizi

In fase di controllo del calendario dei servizi, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Visualizzazione del calendario dei servizi (e anche dei corsi se desidero). Disposizione dei calendari per giorno, settimana, mese o posso tarare la visualizzazione in base alla pianificazione. Posso anche inserire un nuovo servizio (o corso) direttamente dal calendario. Tutte queste opzioni sono attivabili direttamente con l’utilizzo del bottone DX del mouse.
  • Una volta che ho salvato il servizio, esso mi apparira’ sul calendario nella data in cui andremo ad effettuarlo. Se mi metto con il mouse sopra al servizio posso vederne tutti i dettagli. Se faccio doppio click sul servizio mi si apre la scheda con tutte le informazioni.
  • Tra le varie opzioni personalizzabili, posso anche definire un colore alla tipologia di evento che viene visualizzato nel calendario (di default ad esempio, il servizio e’ visualizzato con colore giallo).

Elenco richieste offerte fornitori

In fase di controllo dell’elenco offerte richieste ai fornitori inviate, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco delle richieste offerte ai fornitori inviate gestibile tramite una griglia che mi permette di accedere alla scheda del fornitore, di vedere la scheda dell’offerta, di sapere se l’offerta e’ stata accettata, posso vedere l’ID, la ragione sociale dei clienti a cui e’ stata inviata, l’importo richiesto, la percentuale richiesta, e l’importo richiesto.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le richieste inviate con l’inserimento di un testo generico, in base alla ragione sociale del fornitore, in base ad un intervallo temporale, o allo stato (offerte accettate, non accettate), ed in base alla risposta (se hanno risposto o meno).

galleria fotografica

video esemplificativo

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione Scadenzari

Elenco corsi in scadenza

In fase di controllo dei corsi in scadenza, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei corsi in scadenza gestibile tramite una griglia che mi permette di rimuoverli dallo scadenziario, di accedere alla scheda, di vedere il codice, di vedere la tipologia, l’inizio della validita’ e la relativa scadenza.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i corsi in scadenza con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia, in base alla tipologia del cliente, alla ragione sociale del cliente, in base al trimestre e all’anno.

Elenco servizi in scadenza

In fase di controllo dell’elenco dei servizi in scadenza, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei servizi in scadenza gestibile tramite una griglia che mi permette di rimuoverli dallo scadenziario, di visualizzare la scheda, di vedere il codice, la tipologia, la ragione sociale del cliente, la tipologia del cliente, se il sopralluogo e’ stato eseguito, la data del sopralluogo, se la relazione e’ stata stilata, la data della relazione, se la relazione e’ stata inviata, la data dell’invio, la scadenza, la data di creazione.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i servizi in scadenza con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia del servizio, in base alla tipologia del cliente, in base alla ragione sociale del cliente, in base al trimestre ed in base all’anno.

galleria fotografica

video esemplificativo

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione Fatturazione & Scadenze

Questa sezione mi permette la completa gestione della fatturazione e delle scadenze in base alle policy definite.

Il gestionale mi permette di:

  • Creazione fatture.
  • Visualizzare l’elenco delle fatture.
  • Creazione della nota di credito.
  • Visualizzare l’elenco delle note di credito.
  • Creazione della nota di debito.
  • Creazione di un nuovo pagamento nella prima nota.
  • Visualizzare l’elenco dei pagamenti in scadenza.

Inserimento nuova fattura

G!S assiste l’utente nella creazione di una nuova fattura.

In fase di inserimento di una nuova fattura, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Posso inserire l’intestatario della fattura. Lo posso agevolmente ricercare tramite vari parametri. Ad esempio posso ricercarlo tramite il tipo (se cliente o fornitori/partner), lo posso ricercare tramite l’inserimento di testo libero, tramite la tipologia.
  • Posso inserire l’indirizzo del destinatario.
  • Posso inserire il numero della fattura. Il programma permette anche di saltare la numerazione in casi particolari. Sara’ il sistema che avvisera’ di tale incongruenza.
  • Posso inserire il numero della fattura.
  • Posso inserire la data della fattura.
  • Posso inserire il pagamento.
  • Posso inserire una dicitura.
  • Posso inserire delle note.
  • Posso pre caricare come voce da fatturare dei corsi o dei servizi e degli RSPP fatti per quel cliente.
  • Posso inserire direttamente le voci da fatturare, inserendo la descrizione, la quantita’, il prezzo, lo sconto, e l’iva. Il totale per riga mi viene calcolato in automatico.

Quando salvo la fattura, se c’e’ qualche incongruenza il sistema mi avvisa… ed alla fine mi chiede se voglio inserire la fattura in scadenziario o meno.

Se continuo con l’inserimento della fattura nello scadenziario, il sistema automaticamente mi precompila tutti i campi necessari, permettendomi con il salvataggio di inserire il pagamento da ricevere nella prima nota.

Posso a questo punto stampare la fattura.

Se continuo con l’inserimento della fattura nello scadenziario, il sistema automaticamente mi precompila vari campi.

Elenco fatture

In fase di controllo dell’elenco delle fatture emesse, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco delle fatture emesse gestibile tramite una griglia che mi permette di cestinarle, di visualizzare la scheda, di vedere il numero della fattura, la data della fattura, il riferimento, la ragione sociale del cliente, il pagamento, il totale, ed il nome del file.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i servizi le fatture con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia dell’intestatario, in base ragione sociale dell’intestatario, in base al mese ed in base all’anno.

Inserimento nuova nota di credito

G!S assiste l’utente nella creazione di una nuova nota di credito.

In fase di inserimento di una nuova nota di credito, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Posso inserire l’intestatario. Lo posso agevolmente ricercare tramite vari parametri. Ad esempio posso ricercarlo tramite il tipo (se cliente o fornitori/partner), lo posso ricercare tramite l’inserimento di testo libero, tramite la tipologia.
  • Posso inserire l’indirizzo del destinatario.
  • Posso inserire il numero.
  • Posso inserire la data.
  • Posso inserire una dicitura.
  • Posso inserire delle note.
  • Posso pre caricare come voce da inserire le fatture emesse per quel cliente, ricercandole tramite testo libero, selezionando il tipo del cliente, inserendo l’intestatario, il mese, o l’anno.
  • Posso inserire direttamente le voci nella nota di credito, inserendo la descrizione, la quantita’, il prezzo, lo sconto, e l’iva. Il totale per riga mi viene calcolato in automatico.

Elenco note di credito

In fase di controllo dell’elenco delle note di credito emesse, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco delle note di credito emesse tramite una griglia che mi permette di cestinarle, di visualizzare la scheda, il numero, la data, il riferimento, la ragione sociale del cliente, ed il totale.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le note di credito con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia dell’intestatario, in base alla ragione sociale, in base al mese ed in base all’anno.

Inserimento nuova nota di debito

G!S assiste l’utente nella creazione di una nuova nota di debito.

In fase di inserimento di una nuova nota di credito, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Posso inserire l’intestatario. Lo posso agevolmente ricercare tramite vari parametri. Ad esempio posso ricercarlo tramite il tipo (se cliente o fornitori/partner), lo posso ricercare tramite l’inserimento di testo libero, tramite la tipologia.
  • Posso inserire l’indirizzo del destinatario.
  • Posso inserire il numero.
  • Posso inserire la data.
  • Posso inserire una dicitura.
  • Posso inserire delle note.
  • Posso pre caricare come voce da inserire le fatture emesse per quel cliente, ricercandole tramite testo libero, selezionando il tipo del cliente, inserendo l’intestatario, il mese, o l’anno.
  • Posso inserire direttamente le voci inserire nella nota di debito, inserendo la descrizione, la quantita’, il prezzo, lo sconto, e l’iva. Il totale per riga mi viene calcolato in automatico.

Elenco note di debito

In fase di controllo dell’elenco delle note di debito emesse, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco delle note di debito emesse tramite una griglia che mi permette di cestinarle, di visualizzare la scheda, il numero, la data, il riferimento, la ragione sociale del cliente, ed il totale.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le note di debito con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia dell’intestatario, in base alla ragione sociale, in base al mese ed in base all’anno.

Inserimento nuova pagamento in scadenziario

G!S assiste l’utente nella creazione di un nuovo pagamento nello scadenziario.

In fase di inserimento di un nuovo pagamento nello scadenziario, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Posso scegliere se inserirlo in ENTRATA o in USCITA. In funzione della scelta il sistema mi permettera’ di pescare un documento creato in precedenza.
  • Posso inserire a mano i riferimenti del documento o precaricarlo scegliendo agevolmente tra un campo di ricerca di testo libero, dal tipo di intestatario, dalla ragione sociale, dal mese, dall’anno.
  • Posso scegliere una tipologia di riferimento.
  • Posso inserire la ragione sociale.
  • Posso inserire l’importo.
  • Posso inserire la tipologia di pagamento.
  • Posso inserire un promemoria scegliendo a chi attivarlo ed in che data ed in che ora.

Elenco pagamenti in scadenza

In fase di controllo dell’elenco dei pagamenti in scadenza, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei pagamenti in scadenza tramite una griglia che mi permette di cestinarle, di visualizzare la scheda, il tipo (in ingresso con freccia VERDE o in uscita con freccia ROSSA), posso segnarne il pagamento, la data, il riferimento, la ragione sociale, il numero del documento, e la visualizzazione del totale nella colonna delle entrare o delle uscite (anche qui con la differenziazione tramite il colore).
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i pagamenti con l’inserimento di un testo generico, in base al riferimento, in base alla ragione sociale, in base allo stato (da pagare, pagate), in base al tipo (entrate, uscite), in base ad un periodo temporale.

galleria fotografica

video esemplificativo

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione Calendari

Questa sezione mi permette la completa gestione dei calendari in base alle policy definite.

Il gestionale mi permette di:

  • Gestione calendario operatori.
  • Gestione calendario studio.
  • Gestione calendario strumenti.
  • Gestione calendario corsi.
  • Gestione calendario servizi.

Calendario operatori

In fase di controllo del calendario operatori, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Visualizzazione del calendario degli appuntamenti di un operatore o piu’ operatori in base alle policy definite. Disposizione dei calendari per giorno, settimana, mese o pianificazione. Posso anche inserire un nuovo appuntamento direttamente dal calendario. Tutte queste opzioni sono attivabili direttamente con l’utilizzo del bottone DX del mouse.
  • Nella definizione di un nuovo appuntamento, posso inserire l’oggetto, il luogo, la data di inizio e di fine, l’ora di inizio e di fine, se attivare il promemoria, ho un campo note su cui scrivere, posso invitare altri operatori, definire il cliente se serve, definire la tipologia di come l’app.to viene visto nel calendario (se occupato, fuori sede, disponibile, o provvisorio), posso identificare una categoria, scegliere se e’ privato e dare una priorita’.

Calendario studio

In fase di controllo del calendario studio, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Visualizzazione del calendario degli appuntamenti di tutti gli operatori a cui posso accedere in base alle policy definite. Disposizione dei calendari per giorno, settimana, mese o pianificazione. Posso anche inserire un nuovo appuntamento direttamente dal calendario. Tutte queste opzioni sono attivabili direttamente con l’utilizzo del bottone DX del mouse.
  • Nella definizione di un nuovo appuntamento, posso inserire l’oggetto, il luogo, la data di inizio e di fine, l’ora di inizio e di fine, se attivare il promemoria, ho un campo note su cui scrivere, posso invitare altri operatori, definire il cliente se serve, definire la tipologia di come l’app.to viene visto nel calendario (se occupato, fuori sede, disponibile, o provvisorio), posso identificare una categoria, scegliere se e’ privato e dare una priorita’.

Calendario strumenti

In fase di controllo del calendario degli strumenti, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Visualizzazione del calendario degli strumenti che sono impegnati nelle varie attivita’, in base alle policy definite. La scelta della visualizzazione di quali strumenti e della disposizione temporale (giornaliera, settimana, mensile, pianificata) e’ attivabile direttamente con l’utilizzo del bottone DX del mouse.

Calendario servizi

In fase di controllo del calendario dei servizi, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Visualizzazione del calendario dei servizi (e anche dei corsi se desidero). Disposizione dei calendari per giorno, settimana, mese o posso tarare la visualizzazione in base alla pianificazione. Posso anche inserire un nuovo servizio (o corso) direttamente dal calendario. Tutte queste opzioni sono attivabili direttamente con l’utilizzo del bottone DX del mouse.
  • Una volta che ho salvato il servizio, esso mi apparira’ sul calendario nella data in cui andremo ad effettuarlo. Se mi metto con il mouse sopra al servizio posso vederne tutti i dettagli. Se faccio doppio click sul servizio mi si apre la scheda con tutte le informazioni.
  • Tra le varie opzioni personalizzabili, posso anche definire un colore alla tipologia di evento che viene visualizzato nel calendario (di default ad esempio, il servizio e’ visualizzato con colore giallo).

Calendario corsi

In fase di controllo del calendario dei corsi, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Visualizzazione del calendario dei corsi (e anche dei servizi se desidero). Disposizione dei calendari per giorno, settimana, mese o posso tarare la visualizzazione in base alla pianificazione. Posso anche inserire un nuovo corso (o servizio) direttamente dal calendario. Tutte queste opzioni sono attivabili direttamente con l’utilizzo del bottone DX del mouse.
  • Una volta che ho salvato il corso, esso mi apparira’ sul calendario nella data in cui andremo ad effettuarlo. Se mi metto con il mouse sopra al corso posso vederne tutti i dettagli. Se faccio doppio click sul corso mi si apre la scheda con tutte le informazioni.
  • Tra le varie opzioni personalizzabili, posso anche definire un colore alla tipologia di evento che viene visualizzato nel calendario (di default ad esempio, il corso e’ visualizzato con colore verde).

È possibile attivare un servizio di mail evolute, contattandoci allo 0425 423000 o scrivendo all'inidirizzo info@ngsrl.com. Vi forniremo tutti i dettagli.

galleria fotografica

video esemplificativo

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione Chiamate & Task Operativi

Questa sezione mi permette la completa gestione delle chiamate che vengono in entrata e delle operativita’ (task) che devo approntare in base alle policy definite.

Il gestionale mi permette di:

  • Gestione delle chiamate.
  • Gestione dei task.

Inserimento nuova chiamata

G!S assiste l’utente nella creazione di una nuova chiamata.

In fase di inserimento di una nuova chiamata nella sezione dedicata alla chiamate, con il bottone DX del mouse posso gestire le seguenti informazioni:

  • Viene impostato automaticamente il creatore della chiamata al fine della rintracciabilita’.
  • Posso definire un oggetto.
  • Posso scegliere un cliente, visualizzarne tutti i dettagli aprendo la relativa scheda, e se e’ un nuovo cliente lo posso inserire agevolmente.
  • Posso definire la data e l’ora della chiamata (il sistema prende automaticamente l’ora dal computer, tablet o smartphone).
  • Posso inserire una descrizione.
  • Posso inserire delle annotazioni.
  • Posso stampare la chiamata.
  • Posso categorizzarla tramite un colore.
  • Posso assegnare un task in base a quanto definito dalla chiamata.

Elenco delle chiamate

In fase di controllo dell’elenco delle chiamate, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco delle chiamate tramite una griglia che mi permette di cestinarle, di visualizzare la scheda, l’oggetto, la descrizione, il cliente, la data, se la chiamata ‘e stata eliminata, e l’operatore che l’ha inserita.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le chiamate con l’inserimento di un testo generico, in base alla ragione sociale, in base ad un periodo temporale, in base all’operatore, ed in base allo stato (chiamata eliminata o meno).

Inserimento nuovo task

G!S assiste l’utente nella creazione di un nuovo task operativo.

In fase di inserimento di un nuovo task operativo nella sezione dedicata, con il bottone DX del mouse posso gestire le seguenti informazioni:

  • Viene impostato automaticamente il creatore del task al fine della rintracciabilita’.
  • Posso definire un oggetto.
  • Posso scegliere un cliente, visualizzarne tutti i dettagli aprendo la relativa scheda, e se e’ un nuovo cliente lo posso inserire agevolmente.
  • Posso definire la data e l’ora della chiamata (il sistema prende automaticamente l’ora dal computer, tablet o smartphone).
  • Posso definirne lo stato (iniziata, non iniziata, in corso, completata, etc.).
  • Posso definire la percentuale dello stato.
  • Posso inserire una descrizione.
  • Posso inserire delle annotazioni.
  • Posso stampare il task.
  • Posso categorizzarla tramite un colore.
  • Posso assegnare un task in base a quanto definito dal task stesso.
  • Posso anche attivare un pro memoria.

Elenco dei task

In fase di controllo dell’elenco dei task, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei task tramite una griglia che mi permette di cestinarli, di visualizzare la scheda, l’oggetto, la descrizione, il cliente, la data di creazione del task, la data di scadenza del task, lo stato il creatore, se il task e’ stato eliminato, se e’ stato assegnato e a chi, e se e’ stato eliminato completamente (funzione abilitata solo a livello di amministratore).
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i task con l’inserimento di un testo generico, in base alla ragione sociale, in base ad un periodo temporale, in base all’operatore, ed in base allo stato (task eliminato o meno).

galleria fotografica

video esemplificativo

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione Clienti

Questa sezione mi permette la completa gestione clienti in base alle policy definite.

Il gestionale mi permette di:

  • Inserimento di un nuovo cliente.
  • Gestione dei clienti.
  • Inserimento nuova comunicazione veloce via email.
  • Gestione delle nuove comunicazioni via email.
  • Inserimento nuova comunicazione via fax.
  • Gestione delle nuove comunicazioni via fax.

Nuovo cliente

G!S assiste l’utente nella creazione di un nuovo cliente.

In fase di inserimento di un nuovo cliente nella sezione dedicata, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Viene attivato un nuovo codice cliente univoco.
  • Posso scegliere la tipologia.
  • Posso scegliere la categoria.
  • Posso inserire la P.IVA ed il CODICE FISCALE.
  • Posso definire se l’RSPP e’ interno o esterno.
  • Posso definite lo stato del cliente (ATTIVO, MORATORIO, SOSPESO, DISATTIVATO).
  • Posso definire il tipo di pagamento.
  • Posso inserire il codice IBAN
  • Posso inserire il sito web.
  • Posso inserire il codice ATECO.
  • Posso inserire il legale rappresentate, scegliendolo da una lista o inserendolo agevolmente se nuovo.
  • Posso inserire indirizzi diversi, indicando quale e’ la sede fiscale, la sede operativa, l’indirizzo predefinito. Durante l’inserimento di questi dati, il sistema mi viene in aiuto, completando automaticamente alcune voci.
  • Posso inserire numerazioni telefoniche di diverso tipo (es. cellulari, fax, privati, ufficio, etc.), su cui posso scegliere un preferito in base alla tipologia. Questa operazione serve per gestire gli invii delle circolari.
  • Posso inserire delle email di diverso tipo, definendo anche in questo caso quale e’ la predefinita per la gestione degli invii delle circolari in automatico.
  • Nelle configurazione delle tipologie d’invio, posso definire quale tipo di invio il cliente predilige (per email, per fax, o per posta ordinaria), posso scegliere ad esempio a che ora inviare i fax, a che ora telefonare, se consegnare le circolari a mano.
  • Posso caricare i dipendenti e/o i collaboratori da inserire all’interno dell’azienda.
  • Posso caricare i referenti.
  • Posso caricare l’RSPP.

Elenco clienti

In fase di controllo dell’elenco dei clienti inseriti, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei clienti inseriti tramite una griglia che mi permette di disattivarli, di visualizzare la scheda, l’oggetto, di vedere l’ID del cliente, la ragione sociale, la categoria, la numerazione telefonica, le email.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i clienti con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia, in base alla ragione sociale, in base allo stato (ATTIVI, NON ATTIVI, etc.), posso anche esportarli in formato CSV o XLS.

Nuovo comunicazione veloce - email

G!S assiste l’utente nella creazione di una nuova comunicazione veloce via email vs i clienti.

In fase di inserimento di una nuova comunicazione veloce nella sezione dedicata, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Posso scegliere il cliente.
  • Posso scegliere la mail.
  • Posso scegliere un oggetto.
  • Posso scegliere un testo.
  • Posso inserire un allegato.
  • Posso stamparla.

Elenco comunicazioni veloci - email

In fase di controllo dell’elenco delle comunicazioni veloci tramite email, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco delle comunicazioni veloci email tramite una griglia che mi permette di cestinarle, di visualizzare la scheda, l’oggetto, la ragione sociale, le email, di vedere l’operatore, l’ora di invio UTC, e sapere se e’ stata eliminata o meno.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le comunicazioni veloci con l’inserimento di un testo generico, in base alla ragione sociale, in base ad un periodo temporale, in base ad un operatore, in base al fatto che siano comunicazioni eliminate o meno.

Nuovo comunicazione veloce - fax

G!S assiste l’utente nella creazione di una nuova comunicazione veloce via fax vs i clienti.

In fase di inserimento di una nuova comunicazione veloce nella sezione dedicata, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Posso scegliere il cliente.
  • Posso scegliere il fax
  • Posso scegliere un oggetto.
  • Posso scegliere un testo.
  • Posso inserire un allegato.
  • Posso stamparla.

Elenco comunicazioni veloci - fax

In fase di controllo dell’elenco delle comunicazioni veloci tramite fax, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco delle comunicazioni veloci fax tramite una griglia che mi permette di cestinarle, di visualizzare la scheda, l’oggetto, la ragione sociale, il fax, di vedere l’operatore, l’ora di invio UTC, e sapere se e’ stata eliminata o meno.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le comunicazioni veloci con l’inserimento di un testo generico, in base alla ragione sociale, in base ad un periodo temporale, in base ad un operatore, in base al fatto che siano comunicazioni eliminate o meno.

galleria fotografica

video esemplificativo

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione Fornitori

Questa sezione mi permette la completa gestione dei fornitori in base alle policy definite.

Il gestionale mi permette di:

  • Inserimento di un nuovo fornitore.
  • Gestione dei fornitori
  • Gestione elenco delle richieste dei preventivi fatti ai fornitori.
  • Gestione del guadagno derivante dal lavoro dirottato vs i fornitori.

Nuovo fornitore

G!S assiste l’utente nella creazione di un nuovo fornitore.

In fase di inserimento di un nuovo fornitore nella sezione dedicata, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Viene attivato un nuovo codice fornitore univoco.
  • Posso scegliere il titolo.
  • Posso scegliere il cognome / ragione sociale.
  • Posso scegliere il nome
  • Posso inserire la P.IVA ed il CODICE FISCALE.
  • Posso inserire il sito web.
  • Ho un campo note dove inserire vari appunti.
  • Posso inserire la tipologia del pagamento.
  • Posso inserire il codice IBAN.
  • Posso inserire la percentuale del compenso che richiedo.
  • Posso inserire una cifra per il compenso che richiedo.
  • Posso inserire una tariffa/ora per il compenso che richiedo.
  • Posso inserire la percentuale sul lavoro che il fornitore mi richiede.
  • Posso inserire la cifra che il fornitore richiede.
  • Posso inserire la tariffa oraria che il fornitore mi richiede.
  • Posso definire se e’ un partner.
  • Posso inserire le credenziali di accesso per il logon al sistema ed al sito web (se necessario).
  • Posso inserire indirizzi diversi, indicando quale e’ la sede fiscale, la sede operativa, l’indirizzo predefinito. Durante l’inserimento di questi dati, il sistema mi viene in aiuto, completando automaticamente alcune voci.
  • Posso inserire numerazioni telefoniche di diverso tipo (es. cellulari, fax, privati, ufficio, etc.), su cui posso scegliere un preferito in base alla tipologia. Questa operazione serve per gestire gli invii delle richieste.
  • Posso inserire delle email di diverso tipo, definendo anche in questo caso quale e’ la predefinita per la gestione degli invii delle richieste.
  • Nelle configurazione delle tipologie d’invio, posso definire quale tipo di invio il cliente predilige (per email, per fax, o per posta ordinaria), posso scegliere ad esempio a che ora inviare i fax, a che ora telefonare.
  • Posso definire la tipologia dei servizi offerti.
  • Posso definire la tipologia sei corsi offerti.

Elenco fornitori

In fase di controllo dell’elenco dei fornitori inseriti, posso gestire le seguenti informazioni.

  • Elenco dei fornitori inseriti tramite una griglia che mi permette di disattivarli, di visualizzare la scheda, l’ID, la ragione sociale, la numerazione telefonica.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i fornitori con l’inserimento di un testo generico, in base alla ragione sociale, in base allo stato (ATTIVI, NON ATTIVI, etc.).

Elenco richieste preventivi fornitori

In fase di controllo dell’elenco delle richieste dei preventivi ai fornitori inseriti, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei fornitori inseriti tramite una griglia che mi permette di visualizzare la scheda del fornitore, di visualizzare la scheda della richiesta dell’offerta, l’ID, la ragione sociale, l’importo richiesto, la percentuale richiesta.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le offerte fatte ai fornitori con l’inserimento di un testo generico, in base alla ragione sociale del fornitore, in base ad un intervallo temporale, in base allo stato (ACCETTATE, NON ACCETTATE, SE IL FORNITORE HA RISPOSTO, SE IL FORNITORE NON HA RISPOSTO, etc.).

Elenco guadagno fornitori

In fase di controllo dell’elenco del guadagno arrivato delle richieste dei preventivi ai fornitori inseriti, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco del guadagno tramite una griglia che mi permette di visualizzare la scheda della richiesta dell’offerta, di sapere se l’offerta e’ stata accettata o meno, l’ID del fornitore, la ragione sociale, l’importo richiesto, l’importo che richiedo, la percentuale che richiedo, il costo orario che richiedo, il numero delle ore, il riferimento, il codice se fatturato o meno.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare le offerte fatte ai fornitori con l’inserimento di un testo generico, in base alla ragione sociale del fornitore, in base ad un intervallo temporale, in base allo stato (ACCETTATE, NON ACCETTATE, SE IL FORNITORE HA RISPOSTO, SE IL FORNITORE NON HA RISPOSTO, etc.), e se sono state fatturate o meno.

galleria fotografica

video esemplificativo

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione Operatori Interni

Questa sezione mi permette la completa gestione degli operatori in base alle policy definite.

Il gestionale mi permette di:

  • Inserimento di un nuovo operatore.
  • Gestione degli operatori.
  • Inserimento di un nuovo percorso per il calcolo dei km.
  • Gestione dei percorsi.

Nuovo operatore

G!S assiste l’utente nella creazione di un nuovo operatore.

In fase di inserimento di un nuovo operatore nella sezione dedicata, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Viene attivato un nuovo codice univoco.
  • Posso scegliere il titolo (se amministratore o utente). In base a questa definizione di policy, l’utente potra’ vedere solamente i dati a cui ha accesso, e potra’ fare solo le operazioni a cui e’ abilitato.
  • Posso inserire un titolo.
  • Posso inserire il sesso.
  • Posso scegliere il cognome / ragione sociale.
  • Posso scegliere il nome
  • Posso inserire la P.IVA ed il CODICE FISCALE.
  • Posso creare le credenziali di accesso al sistema.
  • Posso selezionare la nazionalita’.
  • Posso selezionare la provincia, il comune di nascita.
  • Posso inserire la data di nascita.
  • Posso inserire il numero di iscrizione al ruolo.
  • Posso inserire il CCIAA.
  • Posso definire la data di assunzione.
  • Posso associare un colore, in modo da identificarlo ad esempio nei calendari.
  • Posso inserire indirizzi diversi, indicando quale e’ la residenza. Durante l’inserimento di questi dati, il sistema mi viene in aiuto, completando automaticamente alcune voci.
  • Posso inserire numerazioni telefoniche di diverso tipo (es. cellulari, fax, privati, ufficio, etc.), su cui
  • Posso inserire delle email di diverso tipo, definendo anche in questo caso quale e’ la predefinita.
  • Posso inserire tutti i dati relativi ai documenti di identita’, con tanto di file allegato riportante il documento scansito.
  • Posso inserire gli attestati, i titoli della formazione personale.
  • Ho un campo note dove inserire vari appunti.

Elenco operatori

In fase di controllo dell’elenco degli operatori inseriti, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco degli operatori inseriti tramite una griglia che mi permette di disattivarli, di visualizzare la scheda, l’ID, la ragione sociale, la numerazione telefonica, e la mail.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare gli operatori con l’inserimento di un testo generico, in base al nome e cognome, in base allo stato (ATTIVI, NON ATTIVI, etc.).

Nuovo percorso km

G!S assiste l’utente nella creazione di un nuovo percorso kilometrico.

In fase di inserimento di un nuovo percorso nella sezione dedicata, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Viene attivato un nuovo codice univoco.
  • Posso selezionare un operatore a cui associarlo.
  • Posso definire la targa del veicolo. Se non e’ inserita posso agevolmente farlo da questo punto.
  • Posso definire un costo in base al km.
  • Posso definire i km del percorso.
  • Posso dare un nome a questo percorso.
  • Posso creare un riferimento del percorso in base al cliente e/o al fornitore.
  • Posso selezionare la ragione sociale del cliente e/o del fornitore.
  • Un capo note per gli appunti.

Elenco percorso km

In fase di controllo dell’elenco dei percorsi kilometrici inseriti, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei percorsi inseriti tramite una griglia che mi permette di cestinarli, di visualizzare la scheda, l’ID, la data, l’operatore, la targa, i km percorsi, il costo a km, il costo del percorso, il nome del percorso, il riferimento, la ragione sociale, il campo note.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare i percorsi tramite la scelta di un operatore, con l’inserimento di un testo generico, in base alla tipologia, in base al mese o all’anno di inserimento.

galleria fotografica

video esemplificativo

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione RSPP

Questa sezione mi permette la completa gestione degli RSPP in base alle policy definite.

Il gestionale mi permette di:

  • Inserimento di un nuovo RSPP.
  • Gestione degli RSPP.

Nuovo RSPP

G!S assiste l’utente nella creazione di un nuovo RSPP.

In fase di inserimento di un nuovo RSPP nella sezione dedicata, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Viene attivato un nuovo codice univoco.
  • Posso inserire la tipologia.
  • Posso inserire la ragione sociale.
  • Posso inserire la P.IVA & il CODICE FISCALE.
  • Posso inserire il sito web.
  • Posso caricare/inserire un legale rappresentante.
  • Posso selezionare il legale rappresentante come referente.
  • Posso inserire indirizzi diversi, indicando quale e’ la sede fiscale, la sede operativa. Durante l’inserimento di questi dati, il sistema mi viene in aiuto, completando automaticamente alcune voci.
  • Posso inserire numerazioni telefoniche di diverso tipo (es. cellulari, fax, privati, ufficio, etc.).
  • Posso inserire delle email di diverso tipo, definendo anche in questo caso quale e’ la predefinita.
  • Posso inserire i referenti.
  • Ho un campo note dove inserire vari appunti.

Elenco RSPP

In fase di controllo dell’elenco dei RSPP inseriti, posso gestire le seguenti informazioni:

  • Elenco dei percorsi inseriti tramite una griglia che mi permette di cestinarli, di visualizzare la scheda, l’ID, la ragione sociale, i telefoni e le mail.
  • Sulla destra trovo uno strumento molto importante che mi permette di agire in maniera molteplice su tutte le informazioni a disposizione, in modo da ricercare quelle che mi interessano. Posso ricercare gli RSPP tramite l’inserimento di un testo libero, in base alla ragione sociale, in base allo stato (ATTIVO o MENO).

galleria fotografica

video esemplificativo

Prosegui... per vedere nel dettaglio le funzionalità di G!S.

Clicca Qui

Gestione Configurazioni

Questa sezione mi permette la completa gestione di tutte informazioni che servono alla piattaforma per funzionare.

Il gestionale mi permette di:

  • Gestione delle aliquote IVA.
  • Gestione delle denominazione e del colore degli appunti.
  • Gestione delle categorie dei clienti.
  • Gestione dell’elenco delle nazioni.
  • Gestione dell’elenco delle province.
  • Gestione dell’elenco dei comuni.
  • Gestione dei tipi di pagamento.
  • Gestione degli oggetti pre caricati delle offerte.
  • Gestione del testo pre caricato delle offerte.
  • Gestione delle tipologie degli automezzi.
  • Gestione della alimentazione degli automezzi.
  • Gestione della tipologia degli strumenti.
  • Gestione dell’elenco dei modelli dei documenti.

E’ presente per ogni voce precedentemente riportata, una tabella che permette l’inserimento, la modifica, l’eliminazione ed l’associazione.

galleria fotografica

video esemplificativo

torna al menu